PARTHENOPEA E VESUVEA RING CUFF

Sottile è la linea che separa talvolta l’artigiano dall’esecutore tecnologico.
Parthenopea e Vesuvea sono l’estensione del Jewelry design ad un discorso ben più ampio. Una diversa indossabilità non del tutto comoda ed un materiale piùttosto insolito. Realizzati in resina con tecnologia di stampa 3D, sono interamente puliti e dipinti a mano, in un tripudio di colori, propri della tradizione partenopea: il rosso magmatico del Vesuvio, gli azzurri del mare, il nero lavico e terreno.
Una nuova frontiera questa che non si discosta del tutto dal lavoro artigianale, anzi lo integra e lo rinnova, creando orizzonti del tutto nuovi.
Per rafforzare maggiormente quel legame che nella cultura Partenopea coesiste tra vecchio e nuovo.
Alla base l’idea di dare allo sviluppo di uno studio così ampio, come quello della mitologia greca della Sirena Parthenope, in relazione alla morfologia e allo sviluppo del paesaggio napoletano, una più profonda dignità, che andasse oltre.

Vesuvea

Realizzato con tecnologia di stampa 3D,
interamente in resina e dipinto a mano,
riprende la morfologia primitiva e terrena del Vesuvio,
che dall’indice prende volume sull’intera mano.

ginco-5x4-6.png
  • vesuvea-100x100.jpg
  • vesuvea-100x100---2.jpg
  • vesuvea-100x100----3.jpg
ginco-5x4-6.png
  • vesuvea-100x100.jpg
  • vesuvea-100x100---2.jpg
  • vesuvea-100x100----3.jpg

Parthenopea Ring

Realizzato con tecnologia di stampa 3D,
interamente in resina e dipinto a mano,
riprende morfologicamente le sinuose movenze
della Sirena Parthenope
e dall’indice avvolge l’intera mano.

Un Gioiello per la vita” Progetto Gioiello Comunicazione
1° Edizione a cura di Sandra Ercolani

La collana è il risultato di uno studio di colori e ricerca di materiali. Il nero come sofferenza e vergogna, il verde, il blu e l’Azzurro come liberazione fisica ed emotiva del sé. Il rosso come filo conduttore, attraverso cui avviene l’importante passaggio dal dolore alla vita. Unitamente all’utilizzo di scarti di pelle e plexiglas lavorati con la tecnologia taglio laser, cuciti e rifiniti a mano.

Mostra Itinerante patrocinata dalla Provincia di Piacenza, dal comune di Travo, Comune di Castell’Arquato, Comune di Bobbio, Comune di Pianello V.T. Con la Collaborazione dei Mediapartner Preziosa Magazine e GolcondArte.

Leggi Articoli

Preziosa Magazine

Golconda Arte

Il Filo Rosso

Il Filo Rosso Necklace - Menzione “Giovani Artisti”

La pelle come luogo di passaggio: dalla sofferenza alla rinascita.
Un grido di dolore per rompere il silenzio e con coraggio Ribellarsi e Liberarsi.
Dalla rabbia la ricostruzione del sé e della propria vita.
Una dignità violata e sanguinante. Un cuore nero, ferito, fragile, pesante e costretto al silenzio:
“Non sei degno”. Come curarlo? Il filo rosso della paura diventa forza e gioia di vivere: spinge, scalpita, lacera il muro dell’Indifferenza e della Solitudine, liberandosi in un volo di mille colori.

Sarà possibile ammirare l’opera presso i seguenti edifici storici:
8/18 Marzo Piacenza Palazzo Ghizzoni Nasalli vicolo Serafini
22/25 Aprile Travo Palazzo Anguissola
17/25 Giugno Castell’Arquato Palazzo del Podestà
7/17 Luglio Bobbio Museo della Città
24 Settembre Pianello V.T. sala Novara Palazzo del Comune

filorosso-5x4-6.png
  • filorosso-100x100.jpg
  • filorosso-100x100---2.jpg
  • filorosso-100x100----3.jpg

Metamorfosi Necklace

La larva della farfalla, chiamata baco, morfologicamente non ha nulla in comune con l'insetto adulto. Attraverso una serie di trasformazioni il bruco diventa una magnifica farfalla. La metamorfosi è intesa come cambiamento, evoluzione da uno status all'altro. Metafora di Crescita.  La compenetrazione di due parti diametralmente opposte che convivono e si alternano come giorno e notte, luce ed ombra.

L'Amore, la Passione, il Coraggio, l'Energia, l'Entusiasmo, la Solarità del giorno si contrappongono alla calma, la serenità, il mistero, il fascino, il romanticismo della notte.

metamorfosi
  • metamorfosi
  • metamorfosi
  • metamorfosi

Metamorfosi  Necklace

Ciondolo realizzato con Plexiglas biancoin struttura mobile.

Pietre di corallo e Lapislazzuli, cristalli e goccia di Giada naturale

blu oltremare. catena in alluminio e acciaio.